La muscolatura del piede

MUSCOLATURA DEL PIEDE E RIFLESSOLOGIA PLANTARE

Come riflessologa plantare mi capita spesso di avere sott’occhio e soprattutto sotto le dita la muscolatura dei piedi e non è raro che molte persone evidenzino dolorabilità che interessano proprio questa parte del nostro corpo che è abbondantemente sollecitata dal peso del corpo, dal movimento e a volte da posture sbagliate.

I punti di CONTRATTURA dei muscoli FLESSORI e ABDUTTORI delle dita dei piedi inviano, nella maggior parte dei casi, un dolore che viene  avvertito in profondità nelle articolazioni dei metatarsi, o sul lato mediale del calcagno con una estensione fino al collo del piede e all’arco plantare.

Anche il muscolo quadrato della pianta del piede, collocato sotto l’aponeurosi plantare può produrre un dolore che si diffonde su tutta la superficie plantare del calcagno.

I muscoli flessore breve delle dita, abduttore del quinto dito e abduttore dell’alluce hanno origine comune sul calcagno e decorso lungo la superficie plantare del piede.

 

FLESSORE BREVE DELLE DITA

Origine:calcagno

Inserzione: superficie posteriore delle falangi medie delle ultime quattro dita del piede

Azione: flette le dita del piede

Miotomo: L4,L5, S1, S2

 

 

ABDUTTORE DEL QUINTO DITO

Origine:calcagno

Inserzione: base della falange prossimale del quinto dito

Azione: flette e abduce il quinto dito

Miotomo: S1, S2, S3

 

 

 

ABDUTTORE DELL’ALLUCE

Origine:calcagno

Inserzione: lato mediale della base della falange prossimale dell’alluce

Azione: flette e abduce l’alluce

Miotomo: L4, L5, S1, S2

 

 

Un’eventuale lassità dei legamenti, un sovraccarico di tensione dovuto ad attività atletica intensa, scarpe strette che limitano il movimento del piede, ipomobilità dovuta ad una allungamento parziale della muscolatura  causano dolorabilità alla pianta del piede.

Un MASSAGGIO DECONTRATTURANTE di questa muscolatura dona già da subito un sollievo dal dolore che va via via decrescendo a mano a mano che la muscolatura si  riscalda e torna alla sua lunghezza di rilassamento.

Per quanto riguarda la RIFLESSOLOGIA PLANTARE sui muscoli sopra descritti troviamo i riflessi di numerosi organi.

  • Nella zona del flessore breve delle dita ad esempio possiamo trovare il punto riflesso del RENE, organo appartenente alla Loggia energetica dell’Acqua, sede delle nostre ENERGIE VITALI, ed emotivamente collegato all’emozione PAURA.
  • La pianta del piede ci permette di restare in posizione eretta, di fronte agli altri e al mondo, la paura ci fa bloccare o cadere in ginocchio. Proprio le ginocchia sono molto legate all’energia renale: quando questa è in deficit le prime cose che fanno male sono la zona lombare, le ginocchia e poi si bloccano anche le anche.
  • Anche per quanto riguarda l’abduttore del quinto dito abbiamo un collegamento con il rene. Il meridiano energetico della VESCICA URINARIA, facente parte dell’apparato urinario, passa proprio su quel dito.

Durante il passo mettiamo il calcagno, poi mettiamo il resto del piede che determina la direzione e in ultimo abbiamo l’alluce che ci spinge per andare avanti (muscolo abduttore dell’alluce).

Per cui il piede è anche la nostra spinta per ANDARE AVANTI

Da una parte la direzione del piede ci da la possibilità di muovere anche tutto il resto del nostro corpo, dall’altra parte gli archi plantari ci permettono di stare in piedi. Il calcagno sopporta tutto il peso del nostro corpo.

Per cui tutte le volte che abbiamo anche dei piccoli incidenti a livello dell’arto inferiore è come dire:

FERMIAMOCI UN ATTIMO E CAPIAMO CHE COSA STA SUCCEDENDO

 

 

Se vuoi provare un trattamenti di Riflessologia plantare
chiama il 329.981.33.47
oppure
compila il modulo qui sotto.

 

Se ti è piaciuto, condividilo con chi può essere interessato. Grazie
Tutti i diritti sono riservati